mercoledì 13 aprile 2011

Pacchetto di pasta fillo con zucchine, carote, cipolla, olive verdi e Caciottone

La pasta fillo a mo’ di pacchetto croccante e friabile che fa da contenitore ad un ripieno di zucchine, cipolla, carote, olive verdi, alici sott’olio e ad un formaggio biologico semistagionato vaccino a pasta compatta il Caciottone, acquistato da D.o.l. (Di Origine Laziale).





Ingredienti:
2 fogli di pasta fillo
2 zucchine romane
2 carote
1 ciopolla dorata
3 filetti di alici sott’olio
100 g di Caciottone biologico (o qualsiasi formaggio vaccino a piacere)
80 g di olive verdi denocciolate
olio extravergine di oliva
sale
pepe


Preparazione
Si lavano e si mondano le zucchine e la carota si taglia a listarelle non tanto sottili. In una padella si mette un filo di olio e si fa imbiondire la cipolla, si uniscono le zucchine e la carota, si sala e si pepa e si lasciano andare a fuoco moderato coperte con il coperchio per 10-15 minuti circa. Una volta cotte si lasciano raffreddare. Nel frattempo si taglia a rondelle le olive verdi e a tocchetti il formaggio Caciottone.
Si riveste una teglia da forno con la carta forno si dispone un foglio di pasta fillo si spennella con un po’ di olio extra vergine di oliva e si copre con un altro foglio. Si mette al centro - lasciano alcuni cm su ogni lato - le zucchine, carote e cipolla cotte,  le olive, le alici sott’olio e il formaggio. Si piega con la parte della pasta il composto e si ripiegano verso il centro i bordi laterali a mo’ di pacchetto. Si spennella con l’olio la superficie e si inforna a 180 gradi per 30-40 minuti circa, finché la superficie risulterà dorata.


Con questa ricetta partecipo al contest di Ancutza, Ricette con la pasta fillo del blog Matrioska’s Adventures



14 commenti:

  1. Ciao Fr@, ho scoperta il tuo blog girovagando, e ci sono un sacco di cose che mi piacciono, dal brano di Patrizia Laquidara (che dà il nome al tuo blog...), le frasi di Virginia Woolf, e poi le belle ricette. Ti seguirò spesso! Complimenti e a presto!

    RispondiElimina
  2. Ciao Fr@, grazie mille per la partecipazione, già in serita. Che bella ricetta e poi non conoscevo il caciottone biologico, m'hai incuriosita e vado a cercarlo. In bocca al lupo!

    RispondiElimina
  3. Ciao carissima, eccomi da te a farti visita e a scoprire questo deliziosissimo blog!!! Questa ricettina è molto sfiziosa e saporita...ottima per mille occasioni!! Ti seguirò anche io...un bacio e buona giornata!!!

    RispondiElimina
  4. Una ricetta davvero ben presentata, e sono sicuro buonissima. Un saluto.

    RispondiElimina
  5. Non l'ho mai usata la pasta filo...devo assolutamento rimediare!! Comincio dalla tua ricetta!
    Baci

    RispondiElimina
  6. mi piacciono molto le cose avvolte nella pasta fillo, ma non la torvo facilmente devo provare a farla a casa, questa tua ricetta è molto bella e poi si presentano bene...saluti

    RispondiElimina
  7. @Sara, mi fa piacere che anche te piace Patrizia Laquidara e Virginia Woolf. A presto.
    @Ancutza, grazie per il contest.
    @Patrizia, grazie per la visita. Un saluto.
    @Valerio, grazie.
    @Marcella, è una pasta interessante per l'effetto croccante.
    @Tamtam, in effetti fin d'ora l'ho trovo solo negli ipermercati o nei negozi che vendono prodotti etnici. Ho pensato anch'io di provarla a fare a mano. Un saluto.

    RispondiElimina
  8. Molto bello il tuo blog.
    COmplimenti per la ricetta.
    Alla prossima.

    RispondiElimina
  9. La pasta phillo mi piace tantissimo. E' molto versatile e leggera.
    Il tuo pacchetto, ricco di verdure e con un formaggio così saporito è delizioso!

    Baci Giovanna

    RispondiElimina
  10. @Natalia, grazie della visita. :)
    @Giovanna, smack!

    RispondiElimina
  11. cavolo non ho mai provato a preparare qualcosa con la pasta fillo.. anche se mi piace tantissimo! Mi copio la tua ricetta, potrebbe essere un ottimo modo per cominciare ad usarla. :)

    RispondiElimina
  12. @I fiori di loto, provala e poi mi dirai. Un saluto :)

    RispondiElimina
  13. Stavo chiudendo la pagina e ho visto quest'altra delizia, complimenti qui c'è un tripudio di sapori... Ciao.

    RispondiElimina
  14. @Max, tripudio anche di profumi. :)

    RispondiElimina

Grazie per i commenti e consigli, sono sempre ben accetti.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...