venerdì 27 gennaio 2012

Baccalà al limone e zenzero

E’ un modo semplice e veloce per cucinare il baccalà con l’aggiunta del caratteristico sapore piccante dello zenzero.





Ingredienti:
1 filetto di baccalà ammollato
2 limoni 
1 cucchiaino di zenzero dolce in polvere
farina di semola di grano duro q. b.
1 ciuffo di prezzemolo
olio extravergine di oliva
pepe nero


Preparazione:
Dopo aver passato il baccalà ammollato sotto l’acqua corrente, si toglie la pelle, si taglia a tranci, si tamponano con carta assorbente e si passano nella farina di semola di grano duro.
Si prende una larga padella si fa riscaldare l’olio extravergine di oliva, si aggiungono i tranci di baccalà e si fanno cuocere da una parte all’altra per alcuni minuti. Si unisce il succo dei due limoni emulsionati con lo zenzero e si lascia andare per dieci minuti a fuoco moderato. Finita la cottura s’impiatta con l’aggiunta di prezzemolo tritato grossolanamente e si aggiunge una spolverata di zenzero e pepe nero.





4 commenti:

  1. limone e zenzero è uno degli abbinamenti che preferisco sul baccalà non l'ho mai provato, sarà un buon motivo per tornare a comprare questo pesche che è una vita che non mangio. un abbraccio

    RispondiElimina
  2. zenzero con baccalà! devo provare!!

    ciao cara ti vorrei invitare al mio contest se ti va, ti lascio il link:

    http://blog.giallozafferano.it/vickyart/basta-lunedi-dieta/

    RispondiElimina
  3. Amando sia zenzero che baccalà devo appsultamente provare l'accoppiata :) Mi piace un sacco l'idea. Baci

    RispondiElimina
  4. yum!!!!!! sono solo alla prima pagina del tuo blog e ho già visto due o tre cose che voglio provare ;)
    passa anche da me, se ti va!!!!

    RispondiElimina

Grazie per i commenti e consigli, sono sempre ben accetti.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...