martedì 8 maggio 2012

Nasello con salsetta di acciughe e aceto

Nel forno Adelina gli aveva lasciato una grossa porzione di nasello, in frigorifero c’era già pronta la salsina di acciughe e aceto per condirlo.

Andrea Camilleri, La voce del violino, Sellerio, 1997


 Un’altra ricetta ispirata dalla penna di Andrea Camilleri e del suo personaggio Montalbano. Un piatto gustoso come è la cucina siciliana che apprezzo molto, come si può vedere nel mio blog i tanti piatti che le dedico. Ho seguito - con qualche variante nelle dosi - la ricetta di Giuseppina Randazzo, Piatti di mare alla Siciliana, menzionata nel sito del Camilleri Fans Club.






Ingredienti:
2 naselli di 100 g circa l’uno
2 cucchiai di pangrattato
olio extra vergine di oliva
sale
pepe nero


Salsa
2 filetti di acciughe sott’olio
1 cucchiaio di aceto di vino bianco
1 cucchiaio di acqua
1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
pizzico di sale



Preparazione:
Si eviscerano i naselli e si lavano sotto acqua corrente. Si scolano, si ungono con l’olio extra vergine di oliva, si sala, si pepa e si cospargono con il pangrattato. Si sistemano su una teglia ricoperta di carta forno. S’infornano a 200° C per  20-30 minuti circa.



Intanto si prepara la salsa, tagliando a pezzetti i filetti di acciughe, si aggiunge l’aceto di vino bianco, l’acqua e l’olio extra vergine di oliva e un pizzico di sale. Si emulsiona il tutto.
Una volta pronti i naselli si tolgono dal forno e s’irrorano con la salsa di acciughe e aceto.












Con questa ricetta partecipo al contest Dal Piemonte alla Sicilia del blog Battufolando.











10 commenti:

  1. fantastico questo nasello, e che dire di Camilleri? un mito :-) grazie infinite, vado ad inserirla. In bocca al lupo cara!

    RispondiElimina
  2. Che dire....meravigliosa ed invitante!!! un bacione

    RispondiElimina
  3. Francesca che gustoso il pesce cucinato così con quella crosticina croccante è molto gustoso! Baci

    RispondiElimina
  4. è vero,la cucina siciliana è favolosa e tu l'hai interpretata proprio bene! scommetto che quel saporino di aceto ci sta proprio bene...

    RispondiElimina
  5. Interessantissima questa ricetta con l'aggancio al mondo della lettura! geniale!
    in bocca al lupo per il contest..

    RispondiElimina
  6. meravigliosi e appetitosi tutti da provare

    RispondiElimina
  7. Quella salsina è davvero saporita e gustosa :) bacioni, buona giornata

    RispondiElimina
  8. Stupendo il pesce cucinato così! Adoro la cucina siciliana e Montalbano!!

    RispondiElimina
  9. A volte ho preparato un piatto simile, ma devo dire che il tuo si presenta molto meglio! :) Complimenti!

    RispondiElimina
  10. Buonissimo!!Complimenti alla cuoca!!!!!!!!!

    RispondiElimina

Grazie per i commenti e consigli, sono sempre ben accetti.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...