venerdì 14 settembre 2012

Polpetti affogati


Il profumo ricorda l’estate che a quanto sembra sta per abbandonarci.






Ingredienti:
800 g di polpetti piccoli
100 g di passata di pomodoro
1 bicchiere di vino bianco io ho utilizzato Lacryma Christi del Vesuvio
1 spicchio di aglio
olio extra vergine di oliva
sale
peperoncino (quantità a piacere)


Preparazione:
Si puliscono i polpetti privandoli degli occhi e del becco e della sacca interna, si passano sotto l’acqua corrente, si scolano. In un ampia padella si fa imbiondire in olio extra vergine di oliva e peperoncino l’aglio, si aggiungono i polpetti interi e si lasciano cuocere per 5 minuti circa girando continuamente. Si irrora con il vino bianco, si sfuma. Si aggiunge la passata di pomodoro, si unisce un pizzico di sale. Si copre con un coperchio e si lascia cuocere a fuoco moderato per 30 minuti circa fino a quando i polpetti risulteranno teneri.
Si servono subito con il loro intingolo.











Tanto l'aria s'adda cagna' ...









7 commenti:

  1. Datemi una fetta di pane che faccio la scarpetta!
    Buonissimi!
    Buona giornata cara!

    RispondiElimina
  2. Che favoloso secondo hai creato, mamma mia quel sughetto!!!!

    RispondiElimina
  3. Amo i polpetti preparati così, sono una favola!

    RispondiElimina
  4. Buono il difficile è trovare i polipetti piccoli ma vedrò di farcela ciaooo e buona fine settimana

    RispondiElimina
  5. giusto, proprio la scarpetta ma non con una fetta di pane, mezza pagnotta io ci mangerei, adoro i polpetti affogati...brava Fr@, io faccio anche i moscardini allo steso modo, che bontà...ciao carissima

    RispondiElimina
  6. Che voglia di fare la scarpetta in quel delizioso sughetto! :)
    Un bacio!

    RispondiElimina

Grazie per i commenti e consigli, sono sempre ben accetti.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...