mercoledì 20 marzo 2013

Fagottini di cicoria e mortadella


Adoro la cicoria ripassata in padella con tanto peperoncino, se poi fa dà ripieno alla ciriola (pane tipico romano) è il massimo. Mi ricorda quei bei sapori dell’infanzia. Qui invece l’ho utilizzata insieme alla mortadella come ripieno per questi fagottini.







Ingredienti:
Per l’impasto
300 g di farina 0
25 g di di semola di grano duro  (1 cucchiaio)  più quella per la teglia
10 g di farina di riso (mezzo cucchiaio)
5 g di lievito secco o 15 g di lievito di birra
200 ml circa di acqua


Per il condimento
250 g circa di cicoria precedentemente lessata
150 g di mortadella
100 g di scamorza bianca o altro formaggio
1 spiccio di aglio
peperoncino
olio extra vergine di oliva
sale


Preparazione:
In un pentolino si fa intiepidire l'acqua, se ne versa parte a riempire mezzo bicchiere in cui si unisce il lievito; si mescola e si fa sciogliere completamente per 5-6 minuti circa.
In una ciotola capiente si versa la farina setacciata, si aggiunge la farina di semola di grano duro e la farina di riso, si mescola il tutto. Si unisce il lievito e si inizia ad amalgamare aggiungendo la restante acqua e il sale. Si lavora fino a quando i liquidi saranno ben assorbiti.
Si prende l'impasto e si comincia a lavorare energicamente sulla spianatoia infarinata minimo 20 minuti, fino ad avere un composto consistente morbido ed elastico. Si dà la forma di una palla e si mette in una capiente ciotola unta di olio e si copre con un panno. Si lascia a lievitare nel forno spento per 2-3 ore circa dipende dalla temperatura esterna, comunque fino a quando raddoppia il volume.

Nel frattempo in una padella si fa imbiondire l’aglio nell’olio extra vergine di oliva e il peperoncino si aggiunge la cicoria, si sala e si fa cuocere. Si lascia raffreddare.
Passato il tempo di lievitazione si prende la pasta, si forma un panetto, si allarga con la punta delle dita sulla spianatoia, formando un rettangolo; si taglia in più parti, in ogni parte al centro si mette la la mortadella, la cicoria ripassata e il formaggio tagliato a pezzi, si piega prima un lembo a coprire il ripieno e poi l’altro lembo, formando dei fagottini. Si spolvera la teglia con la semola di grano duro, si mettono i fagottini con i lembi riportati nella parte superiore.

Si inforna nel forno preriscaldato a 240° C nella parte bassa e si fa cuocere per 10 minuti circa, poi si trasferisce nella parte media del forno, si lascia cuocere per 8 minuti circa.









13 commenti:

  1. Sfiziosi!!! Ma con queste dosi quanti nel vengono? Baciii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dipende da quanto li vuoi fare grandi. Comunque, ne sono venuti 6, questo che ho fotografato era tra i più piccoli.

      Elimina
  2. a chi lo dici Fra, adoro la cicoria ripassata, e questi fagottini sono la dimostrazione di quanto siano buoni, è la mia verdura preferita, il sabato al mercato vedere quei banchi pieni di queste piccole piantine (ovviamente preferisco quella selvatica, di campo) mi emoziona e passo il sabato e la domenica a pulire, cicoria, broccoletti, carciofi e quant'altro assomigli a erba...un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non dirlo a me, mangio molta verdura tipo cicoria, bieta, broccoletti e ovviamente in questo periodo le mammole. :)

      Elimina
  3. Ho già pranzato, ma un fagottino lo mangerei moooooolto volentieri, è davvero invitante...brava, un bacio a presto!!!

    RispondiElimina
  4. Slurp, che buoni!!! Vorrei provarli, ma visto che non mangio cicoria la sostituirò con le bietole...devo pur smaltire tutta la verdura presa a Ballarò, no? :-) Un bacio!

    RispondiElimina
  5. Che fame! Sarebbe l'ora della merenda ed il tuo post capita a proposito!
    A presto!

    RispondiElimina
  6. Ne mangerie uno immediatamente ma non ne sarà rimasto neanche un pezzetto!!!!

    RispondiElimina
  7. Oh mamma mia che spettacolo devono essere di un buono!!!! Baci

    RispondiElimina
  8. Cicoria, magari qualla campagnola bella amarognola, e tanto peperoncino: ci vado pazza fin da piccolissima. I tuoi calzoni sono goduriosi :D! Baci, buona giornata

    RispondiElimina
  9. La cicoria ripassata la adoro anche io ma questo pane deve essere una favola. Segno subito la ricetta, mi piace quell'aspetto così morbido!
    Ciao.

    RispondiElimina
  10. Dei fagottini insoliti, sfiziosissimi; mi piace molto la cicoria, e poi è così salutare... Bravissima Frà!

    RispondiElimina

Grazie per i commenti e consigli, sono sempre ben accetti.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...