mercoledì 27 marzo 2013

Pennoni rigati ripieni al forno


Questo è il piatto della domenica e delle feste che mi capita di fare, quando voglio andare sul sicuro. Utilizzo dei pennoni rigati trafilati in bronzo che sono come dei cannelloni e li riempio con un composto cotto in precedenza: di macinato di bovino, di maiale, prosciutto crudo. Poi li condisco con un ragù vegetale di carota, cipolla, sedano, qualche fungo champignon, ovviamente la passata di pomodoro e tanto parmigiano. Li metto in forno a gratinare per far formare quella crosticina che mi piace molto. Non è un piatto leggero, ma è, per me, buonissimo.













Ingredienti per una teglia:
250 g di Pennoni rigati trafilati in bronzo


Ripieno
300 g di macinato di bovino o di vitella
300 g di macinato di maiale
3 fette di prosciutto crudo
40 g di parmigiano Reggiano o Grana Padano
50 g di passata di pomodoro
mezzo bicchiere di vino bianco secco
1 spicchio di aglio
noce moscata
rosmarino
olio extra vergine di oliva
sale
pepe nero






Ragù vegetale
500 g di passata di pomodoro
1 carota
1 cipolla
1 costa di sedano
6 funghi champignon
mezzo bicchiere di vino bianco secco
olio extra vergine di oliva
sale
pepe nero


100 g di parmigiano Reggiano o Grana Padano

Preparazione:
Per il ripieno
In un tegame si fa imbiondire l’aglio in olio extravergine d’oliva; si aggiunge i due macinati si lascia cuocere a fuoco vivace per alcuni minuti, il tempo per farli colorire. Si sfuma con il vino bianco, si sala, si pepa e si aggiunge la passata di pomodoro e si fa cuocere per alcuni minuti. Si copre con un coperchio e si lascia cuocere a fuoco lento per circa 40-50 minuti, si aggiungono gli aghi di rosmarino spezzettati. Una volta cotto e raffreddato si uniscono le fette di prosciutto tritate finemente al coltello, una manciata di parmigiano ed un pizzico di noce moscata, si mescola il tutto.


Per il ragù vegetale
Si trita a coltello la carota, il sedano, la cipolla, i funghi champignon si mette il trito in un tegame con olio extra vergine di oliva, si lascia cuocere a fuoco moderato per 5-8 minuti, poi si sfuma con il vino bianco, si aggiunge la passata di pomodoro, si sala e si pepa si lascia cuocere coperto per 20-30 minuti.

Si cuoce la pasta in abbondante acqua salata, si scola due minuti prima della cottura indicata nella confezione, si lascia raffreddare. Si inizia a riempire i pennoni con il composto di carne macinata, si dispongono su una pirofila ricoperta di carta forno. Si coprono con una spolverata di parmigiano e si unisce il ragù vegetale a coprirli completamente. Un’altra spolverata di parmigiano e si mettono in forno caldo a 180° C per 20-30 minuti dipende dal forno.









17 commenti:

  1. Non sarà leggero ma fa da primo e da secondo, quindi buono e pratico!
    Un bacione! :)

    RispondiElimina
  2. I piatti che preferisco: le paste al forno. Al dolce direi di no ma con queste io ci faccio il bis!
    Mi piacciono da morire!
    Un bacione!

    RispondiElimina
  3. mamma mia che spettacolo di pasta, mi ci tufferei dentro, ci credi?! fameeeeeeeee

    RispondiElimina
  4. Sono alla ricerca di idee per Pasquetta (staremo in casa, ognuno porterà qualcosa, se non preparo una cosa decente io faccio la fame...) e questi pennoni sono voltai in cima alla lista di possibili opzioni :D

    RispondiElimina
  5. Che piatto fantastico, bontà allo stato puro!!!!!

    RispondiElimina
  6. E per domenica ho tanta voglia di andare sul sicuro anch'io,quindi ti copio la ricetta,anche perchè ho un bel pacco di pennoni rigati da utilizzare...ecco arrivata la ricetta giusta!Grazie cara,un abbraccio e mille auguri di buona Pasqua!

    RispondiElimina
  7. non sarà leggero... ma non per nuilla è un piatto della festa! E che festa speciale, con questi in tavola! Un abbraccio

    RispondiElimina
  8. Meravigliosa delizia!!wow gnammy gnammy! che fameee.....buona serata cara!

    RispondiElimina
  9. caspita che meraviglia!!! Devono essere super e quel sugo è fantastico. Buomne feste cara

    RispondiElimina
  10. Molto gustosi e invitanti!!! Complimenti!!!!

    RispondiElimina
  11. gustosissimi!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  12. Uh mamma! di un piatto così sarei capace di farne il tris! Buona serata ;)

    RispondiElimina
  13. la pasta ripiena al forno è una garanzia!

    RispondiElimina
  14. una pasta ripiena che fa tanto il piatto della domenica, Delizioso.

    RispondiElimina

Grazie per i commenti e consigli, sono sempre ben accetti.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...