lunedì 3 febbraio 2014

Penne ricce con cavolo verza e salsa di soia



Il condimento che avevo utilizzato qui per il farro, mi era piaciuto molto; così ho voluto provarlo per condire la pasta. Per la pasta ho preferito tritare le verdure per avere una sorta di “ragù bianco” vegetale insaporito con la salsa di soia.



Pasta con cavolo verza e salsa di soia



Ingredienti:
400 g di penne ricce o altra tipologia di pasta corta
350 g di cavolo verza
1 cipolla bianca
1 costa di sedano
1 carota
1 spicchio di aglio
1 cucchiaio di salsa di soia
60 g di parmigiano o grana grattugiati
olio extra vergine di oliva
sale
pepe nero


Preparazione:
Si taglia finemente il cavolo verza, la carota, il sedano, la cipolla e lo spicchio di aglio oppure si passano nel mixer, ma non devono essere ridotte in poltiglia. Si fa scaldare l’olio extra vergine in una larga padella e si mettono le verdure tritate, si fanno appassire per 10-15 minuti, si aggiunge un pizzico di sale e di pepe nero. Poi si unisce la salsa di soia e si lascia insaporire per alcuni minuti.
Nel frattempo si fa cuocere la pasta in abbondante acqua calda. Una volta cotta si scola e si aggiunge alle verdure; si fa saltare con un po’ di parmigiano, acqua di cottura della pasta ed un filo di olio extra vergine di oliva. S’impiatta e si aggiunge a piacere il parmigiano grattugiato.








22 commenti:

  1. Che piatto completo e saporito, Fra!!!! Direi che hai saputo dare una splendida identità anche a queste penne, con il tuo condimento azzeccato. Buona giornata.

    RispondiElimina
  2. Proprio un bel primo piatto, ricco di gusto e personalizzato. Mi stuzzica parecchio l`accostamento, dev`essere proprio saporito e con una bella consistenza!
    Ti auguro una felice giornata!!

    RispondiElimina
  3. Son sicura sulla bontà..la verza insaporita con la salsa di soia è ottima!!! baci e buon lunedì:-D

    RispondiElimina
  4. Wow!!! da provare! Adoro il cavolo verza!

    RispondiElimina
  5. Che bel piatto, immagino quanto debba essere buono!

    RispondiElimina
  6. E' per questo che io adoro sbirciare in queste meraviglie di blog, per le idee geniali e per scoprire sempre qualcosa di nuovo. Non avevo mai visto le penne ricce :) e il piatto mi piace un sacco!. Buonissima settimana Fra!!

    RispondiElimina
  7. Un primo piatto squisito e molto originale!!!

    RispondiElimina
  8. Un piatto spettacolare, veramente! E io non posso mangiare la soia, sigh.. che torturaaaaa! Complimenti e una buona giornata!

    RispondiElimina
  9. appetitoso, la dolcezza della verza insaporita dalla salsa di soia rende il piatto davvero speciale

    RispondiElimina
  10. bel piatto Fra, un gran bel condimento hanno formato una specie di cremina tutte le verdure e la soia ha insaporito, buona idea davvero...un abbraccio

    RispondiElimina
  11. questo formato di pasta non l'ho mai visto, lo cercherò ! Delizioso il sughetto, bello saporito come piace a me ! Buona settimana !

    RispondiElimina
  12. penne ricce mai sentite prima di ora e questo sughetto che hai fatto deve essere proprio una prelibatezza

    RispondiElimina
  13. belli cremoso, sono molto invitanti!!

    RispondiElimina
  14. Mi piace l'idea del ragù bianco ed il connubio cavolo/soia! Ottimo primo piatto.
    Buona giornata.

    RispondiElimina
  15. mai usato la salsa di soia con la pasta, di solito la uso con la carne , ma adoro provare per cui proverò a breve questo gustosissimo condimento!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  16. Che bella idea , ecco una pasta che voglio assolutamente provare, ricetta Segnata . Un abbraccio, buona serata Daniela.

    RispondiElimina
  17. Mi incuriosisce molto con questa salsa di soia...gnam!!!

    RispondiElimina
  18. davvero con la soia? Molto particolare! l'aspetto è appetitoso! ;)

    RispondiElimina
  19. Un bel piatto di pasta con un sugo originale, brava!
    Baci

    RispondiElimina
  20. l'aggiunta della salsa di soia mi stuzzica e non poco...Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  21. Un piatto molto invitante, vado a comprare la salsa di soia e assaggio!!!

    RispondiElimina

Grazie per i commenti e consigli, sono sempre ben accetti.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...