lunedì 15 giugno 2015

Mezzi rigatoni con pesto di prezzemolo, pomodori secchi, mandorle e cedro

In questo periodo prediligo le paste con sughi semplici, veloci e freschi. Il condimento “pesto” nelle sue varie declinazioni è privilegiato, perché si può preparare al momento, ma anche il giorno precedente riporlo in un vasetto e conservarlo in frigorifero, poi tirarlo fuori un po’ prima, il tempo di cuocere la pasta. Il piatto è fatto.
Questo di oggi è uno di questi pesti nati mettendo insieme quello che avevo in dispensa ed in frigorifero: prezzemolo, pomodori secchi sott’olio, mandorle; ci ho aggiunto succo e scorza di cedro (ma può essere sostituito con il limone) che ha donato un sapore e profumo, a me molto gradito.


Mezzi rigatoni con pesto di prezzemolo, pomodori secchi, mandorle e cedro




Ingredienti:


400 g di mezzi rigatoni

Per il pesto

80 g circa di prezzemolo
50 g di pomodori secchi sott'olio
30 g di mandorle senza pelle
1 spicchio di aglio
succo di 1 cedro
metà scorza del cedro
olio extra vergine di oliva
pepe nero



Preparazione:

Si mettono nel mixer il prezzemolo lavato, i pomodori secchi, le mandorle, l'aglio, il succo del cedro, metà della scorza, un pizzico di sale ed il pepe nero, si aziona dando brevi impulsi intermittenti incorporando a filo l'olio extra vergine di oliva.

Si fa cuocere la pasta in abbondante acqua salata, si scola e si condisce con il pesto ed un filo di olio extra vergine di oliva. S’impiatta e si aggiunge la scorza del cedro.



18 commenti:

  1. l'aggiunta del cedro mi stuzzica tanto! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  2. Il tuo psto con l'aggiunta del cedro mi attira moltissimo. profumatissima la tua pasta . Un abbraccio, Daniela.

    RispondiElimina
  3. Anch'io in questa stagione adoro i piatti semplici. Il tuo pesto è delizioso, mi piacciono tutti gli ingredienti. Ho segnato la ricetta.

    RispondiElimina
  4. L'aggiunta del cedro mi intriga molto!

    RispondiElimina
  5. Adoro i pesti... particolare con l'aggiunta di succo di cedro!!!! baci e buon lunedì :-)

    RispondiElimina
  6. siamo in due oggi anche io pesto, adoro il pesto e come dici tu è comodo, si fa prima, versatile, puoi metterci quello che vuoi, verdura, frutta secca, erbe ecc...ottimo condimento, devo provare con il cedro!

    RispondiElimina
  7. Molto particolare ed intrigante il condimento per questi mezzi rigatoni ;)

    RispondiElimina
  8. W i primi semplici, veloci e pur sempre gustosi! :)

    RispondiElimina
  9. Love these rigattoni! Look maravilloso!!
    baci

    RispondiElimina
  10. che bella ricetta, mi intriga il cedro !

    RispondiElimina
  11. adoro il pesto nelle sue infinite declinazioni e quello di prezzemolo ancora mi manca all'appello. arriba giusto giusto in un periodo in cui ho il pallino del cedro, mi salvo al volo questa sfiziosa ricetta
    un bacio, buona settimana

    RispondiElimina
  12. Ho tutti gli ingredienti in casa, non vedo l'ora di provare questo originalissimo pesto! Complimenti! :)

    RispondiElimina
  13. un sapore diverso con l'aggiunta del cedro, davvero originale e di sicuro successo, Complimenti e grazie per l'idea!!!

    RispondiElimina
  14. Un primo piatto ricco di gusto ! Buonissimo !

    RispondiElimina
  15. Anche io cerco di stare il minimo indispensabile ai fornelli, il gusto però è sempre importante. La tua ricetta è davvero perfetta! Baci cara :-)

    RispondiElimina
  16. wowwwwwwww, un bel piatto di pasta a cui non resisterei!

    RispondiElimina
  17. Con le tue ricette riesci sempre a farmi venire l'acquolina, questo pesto è particolarmente gustoso, bravissima!!!
    Bacioni

    RispondiElimina
  18. Ottima idea questo condimento, mi piace anche il fatto di tirarlo fuori dal frigo e farne buon uso in men che non si dica.
    Bravissima.

    RispondiElimina

Grazie per i commenti e consigli, sono sempre ben accetti.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...