lunedì 9 gennaio 2017

Mentucciata
La Trista


Piatto antico dei Monti della Tolfa territorio a nord di Roma, soprattutto delle cittadine di Tolfa e Allumiere. E’ una delle tante acquacotte della zona, ma più povera chiamata La Trista a cui un poeta di Tolfa Ettore Pierrettori le ha dedicato una poesia. 


La trista 

A la su’ fia, che studiava a Roma,
disse ’n patre: «L’assagge, passere’?»
Ne prese ’n po’: «Sento ’no strano aroma»
…fece du’ smorfie: «che zozzaria è?»

«Questa è fatta pe’ le gente da sòma,
lo sapevo che n’è robba per te;
ma si nun magne que’, ’l picchio te doma,
se chiama trista e è trista come me. 

’N po’ d’acqua e sale dentr’a ’na piletta,
ajo e mentuccia e, doppo ch’è bollita,
se ’mpaneno du’ fette de bruschetta».

Seguitanno a magnà sènsa forchetta
fece a la fïa, e se leccò le dita:
«…Però se’ sempre la mi’ passeretta».


Ettore Pierrettori da A la Tòrfa … da lontano. Poesie in dialetto torfetano, 1994 

Le poesia di Ettore Pierrettori sono state messe in musica dal musicista Giovanni Caviezel nell’album Tòrfa Songs, tra cui vi è La Trista




C’è una versione più ricca della Mentucciata con l’aggiunta delle patate, baccalà e pecorino. Io ho scelto la versione Trista aggiungendo solo un po’ di pecorino romano. 



Mentucciata, La Trista





 Ingredienti:

4 bicchieri di acqua (1 bicchiere a persona)
mentuccia 3-4 rametti
1 spicchio di aglio vestito  
2 pomodorini o 1 pomodoro pelato in inverno
1 peperoncino
olio extra vergine di oliva
sale

4 fette di pane raffermo
pecorino romano a piacere per la versione “semi ricca”


Preparazione:

In un tegame si mette l'acqua, spicchio di aglio vestito e schiacciato, peperoncino tagliato a pezzi, pomodori, si porta a bollore, si aggiunge la mentuccia, si lascia cuocere per altri 8-10 minuti circa. 
Su delle scodelle, si mette una fetta di pane e sopra si versa alcuni cucchiai di mentucciata, non deve essere tantissima la quantità giusta per inumidire il pane, si fa assorbire e si aggiunge l’olio extra vergine di oliva. 
A piacere si aggiunge pecorino grattugiato.





19 commenti:

  1. Piatto leggerissimo mia cara e dopo le grandi abbbuffate cade prorpio a pennello!!!Baci,Imma

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  4. Più leggero non si può ma è quello che ci vuole. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  5. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  6. Scusa ma ho pasticciato un pò!!

    RispondiElimina
  7. bella la ricetta e anche il nuovo header !

    RispondiElimina
  8. Che bello l'header! Non conoscevo questo piatto, ma mi piace un sacco.

    RispondiElimina
  9. Un piatto squisito, perfetto per la cena di stasera!! un bacio.

    RispondiElimina
  10. non conoscevo questa ricetta ma penso proprio che mi piacerebbe assai visto che in estate adoro il pane raffermo bagnato e condito con olio aceto e mentuccia fresca. grazie per la condivisione, un bacio e buona settimana

    RispondiElimina
  11. anche oggi imparo qualcosa di nuovo! bello quel blu del nome del blog, è nuovo giusto? buona giornata!

    RispondiElimina
  12. Dopo le mangiate dei giorni scorsi questo piatto è un toccasana :-P

    RispondiElimina
  13. Da te trovo spesso ricette che proprio non conosco, semplici e invitanti. Bella anche questa di oggi.
    Grazie e bacioni.

    RispondiElimina
  14. Una bella ricetta che non conoscevo e che voglio assolutamente provare . Bello il nuovo header del blog . Un saluto, Daniela.

    RispondiElimina
  15. Una versione squisita...però pure un pò di baccalà che squisitezza!Baci Fra e buon anno cara

    RispondiElimina
  16. Quanto mi garbano queste ricette povere ma genuine!!!! Me la sono segnata ;)

    RispondiElimina
  17. una saporita ricetta di recupero, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  18. Bellissimo il nuovo header! Anche se sono romana questa ricetta non conoscevo, mi piace!
    baci
    Alice

    RispondiElimina

Grazie per i commenti e consigli, sono sempre ben accetti.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...