lunedì 3 aprile 2017

Lumaconi al forno con carciofi e piselli




Luis Meléndez, Natura morta con carciofi e piselli in un paesaggio,
Collezione privata

L’ispirazione di oggi è questo quadro del pittore spagnolo Luis Egidio Meléndez, già stimolo per altri piatti (qui e qui). Questa volta invece dei cibi disposti disordinamene su una tavola, si vedono in terra dei carciofi, insieme a baccelli di piselli, con lo sfondo un paesaggio grigio e ventoso.
Gli ingredienti principali di oggi per questa pasta al forno sono, per l'appunto, i carciofi ed i piselli che caratterizzano i mercati di questo periodo.
Dopo averli cotti, parte li ho ridotti in purea e li ho aggiunti alla besciamella per condire i lumaconi, poi ho cotto il tutto al forno.





Lumaconi al forno con carciofi e piselli



Ingredienti:

400 g di lumaconi o altra pasta corta
4 carciofi romaneschi
200 g di piselli sgranati
1 cipollotto
olio extra vergine di oliva
sale
pepe nero

40 g di pecorino romano


Per la Besciamella

500 ml di latte intero
50 g di burro
50 g di farina 0
noce moscata
sale
pepe nero



Preparazione:

Si sbollentano i piselli per 5-8 minuti circa, si scolano e si mettono da parte. 
Si mondano i carciofi si tagliano a spicchi. In una larga padella si fa si fa imbiondire il cipollotto, si unisco gli spicchi di carciofi, si fanno cuocere per 15-20 minuti, si sala e si pepa.
In un boccale si mettono gran parte dei piselli e parte dei carciofi, si frulla il tutto ottenendo una purea.

Per la Besciamella: Si fa scaldare il latte in un bollitore, in una casseruola si fa sciogliere il burro, si unisce la farina, si gira fino a far assorbire la farina, si toglie dal fuoco e si unisce un po' alla volta il latte girando bene in modo di non formare grumi, poi si sala, si pepa e si aggiunge la noce moscata. Si rimette sul fuoco e si mescola fino a quando non si addensa, in questo caso non deve essere particolarmente densa.

Si porta ad ebollizione abbondante acqua per la pasta, si fanno cuocere i lumaconi e si scolano alcuni minuti prima della fine di cottura, si aggiungono alla purea di carciofi e piselli, si fa saltare il tutto. In una pirofila si mette una parte di besciamella, si versa la pasta condita e si ricopre con la restante besciamella, si fa amalgamare il tutto; si aggiungono i restanti spicchi di carciofi ed i piselli, si spolvera con il pecorino romano. Si mette in forno caldo a 200° C per 30-40 minuti circa, dipende dal forno, finché sarà tutto gratinato.





15 commenti:

  1. Cibo confortevole di fine inverno, che fa sempre piacere ^_^

    RispondiElimina
  2. Molto molto buono questi li faccio ma devo abbandonare la besciamella non posso la sostutuiro per la cremosità con ricotta montata. Buona settimana e scusa bacio.
    (PS. Una libidine il piatto precedente ma meglio che non prendo nota non Possso)

    RispondiElimina
  3. un comfort food perfetto per coccolarsi ! Un bacione

    RispondiElimina
  4. Favolosi!!!! Averli qui ora per cena! Un bacione

    RispondiElimina
  5. Una vera delizia! Mi piacciono tanto!

    RispondiElimina
  6. doppiamente appetitosa con quel formato di pasta che si riempie di condimento :) un bacio, buona settimana

    RispondiElimina
  7. Love artichokes ! this look wonderful !!

    RispondiElimina
  8. Una vera delizia , un piatto speciale che voglio preparare domenica prossima . Un saluto, Daniela.

    RispondiElimina
  9. Che bontà questa pasta al forno e con verdure di stagione, poi, è ancora più buono!

    RispondiElimina
  10. ottima proposta, una pasta al forno tutta da provare!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  11. Piatto buonissimo, sa di primavera ed è molto invitante ! ciao !!!

    RispondiElimina
  12. Vado matta x l'abbinamento carciofi e piselli :-P questa pasta al forno mi tenta da morire :-P

    RispondiElimina
  13. Carciofi e piselli che bontà! E che bello lasciarsi ispirare in cucina da un quadro, sei bravissima! Baci

    RispondiElimina
  14. WOWO!!! Che meraviglia questo primetto!!!! Complimenti

    RispondiElimina

Grazie per i commenti e consigli, sono sempre ben accetti.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...