giovedì 18 maggio 2017

Uova in purgatorio
ova ‘mpriatorio


Le uova in purgatorio sono un ricordo d’infanzia, che da tempo non mangiavo. 
Quell’intreccio del bianco dell’uovo con il rosso del pomodoro oltre ad essere delizioso, nella fantasia partenopea ha dato il nome al piatto, perché richiama alcune immagini sacre che rappresentano le anime del purgatorio dalle forme bianche ed esili avvolte dalle fiamme. 



Uova in purgatorio




Ingredienti:

4 uova
500 g di pomodori pelati o 250 g di passata di pomodoro
1 cipolla piccola
1 spicchio d’aglio
olio extra vergine di oliva
sale
pepe nero


Preparazione:

In una larga padella o in tegamini si fa imbiondire la cipolla con uno spicchio di aglio in olio extra vergine di oliva, poi si aggiungono i pomodori pelati o la passata, si fa cuocere per 10 minuti circa. Si formano degli incavi e si mettono le uova sgusciate, si sala e si pepa, si copre e si fa cuocere a fuoco basso fino a che l’albume sarà sodo.



Uova in purgatorio







13 commenti:

  1. facile e veloce da fare, una ricetta che mi piace !

    RispondiElimina
  2. Le uova al purgatorio sono saporitissime e anche in casa mia spesso le prepariamo e smepre con la ricetta della nonna che è molto simile alla tua. Un bacione,Imma

    RispondiElimina
  3. Le preparo spesso e sono una vera bontà!

    RispondiElimina
  4. Anche per me sono un bellissimo ricordo d'infanzia. Le faccio spesso e ogni volta cambio qualcosa. Le adoro... e poi salvano un sacco di cene al volo, diciamocelo :-) Bacioni!

    RispondiElimina
  5. Una ricetta bellissima, amo le uova e, preparate così, le trovo golosissime, un abbraccio!

    RispondiElimina
  6. Ottimo veramente. Buona serata.

    RispondiElimina
  7. io le adoro e le faccio spesso, solo che uso l'aglio e aggiungo il formaggio grattugiato!!!

    RispondiElimina
  8. Che bontà.. mi hai riportato ad un momento bellissimo della mia infanzia, me le cucinava mio papà:)
    Un bacio e una buona serata

    RispondiElimina
  9. sono 2000 anni che non le faccio, grazie di avermele fatte tornare in mente!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  10. Ottime per la cena con un bel paio di fette di pane.

    RispondiElimina
  11. Sulla cucina tradizionale sono ignorante e queste uova in purgatorio sono proprio da provare! Grazie del suggerimento e felice we <3

    RispondiElimina
  12. Ricetta semplice e supergolosa . Un saluto, Daniela.

    RispondiElimina
  13. Questo per me è un vero e proprio comfort food, le faccio spesso a pranzo e garbano tanto anche a Junio

    RispondiElimina

Grazie per i commenti e consigli, sono sempre ben accetti.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...