mercoledì 7 dicembre 2016

Tagliolini con zucca e gamberetti

Un primo semplice e abbastanza veloce, ho scottato la mia amata zucca in padella, una parta l’ho ridotto in purea ed una parte l’ho lasciata a dadini. Ho condito i tagliolini con la purea di zucca ed i gamberetti appena scottati e sfumati con il Brandy; infine ho aggiunta la dadolata di zucca.



Tagliolini con zucca e gamberetti



Ingredienti:

400 g di tagliolini all’uovo
300 g circa di zucca pepona o altra tipologia di zucca
250 g di gamberetti sgusciati
2 spicchi di aglio
goccio di Brandy
olio extra vergine di oliva
pepe nero
sale


Preparazione:

Si taglia la zucca a dadini, in una larga padella si fa imbiondire l’aglio nell’olio extra vergine di oliva, si aggiunge la dadolata di zucca, si fa scottare per qualche minuto, si sala e si pepa. Una parte si mette nel cutter e si riduce in purea il resto si mette da parte.  Nella stessa padella si fa imbiondire lo spicchio di aglio, si aggiungono i gamberetti e si sfuma con il Brandy. Si mettono i gamberetti da parte, nella stessa padella si trasferisce la purea di zucca.
Nel frattempo si fa cuocere la pasta in acqua bollente, si scola al dente e si aggiunge alla purea di zucca, si fa saltare qualche minuto, si spegne, si aggiungono i gamberetti, si fa amalgamare il tutto. S’impiatta e si aggiunge la dadolata di zucca. 




lunedì 5 dicembre 2016

Lasagne con vellutata di patate all’ asiago, mortadella e pistacchi

Versione in bianco delle lasagne, composta di una crema di patate ed asiago, a cui ho aggiunto mortadella tritata e pistacchi.



Lasagne con vellutata di patate all’ asiago, mortadella e pistacchi




Ingredienti:

500 g di sfoglie per lasagne all’uovo oppure per farle in casa leggere qui
300 g circa di patate a pasta gialla
300 ml di latte intero
150 g di Asiago
150 g di mortadella 
80 g di parmigiano Reggiano o Grana Padano
50 g di burro
40 g di pistacchi sgusciati
pepe nero
sale



Preparazione:

Si lavano bene le patate si mettono in acqua fredda e si fanno cuocere, si scolano, si pelano e si schiacciano. In un tegame si fa scaldare il latte, si unisce la purea di patate, si fa cuocere fino a rendere liscio il composto, poi si aggiunge l’Asiago tagliato a scaglie e si fa sciogliere.

Intanto in un cutter si mette la mortadella ed i pistacchi sgusciati, si frulla il tutto.

Si imburra una pirofila da forno, si fa uno strato di fogli di lasagna, sopra si mette la vellutata di patate, il trito di mortadella e pistacchi ed un po’ di formaggio. Si prosegue cosi con gli altri strati, si termina con una spolverata di formaggio grattugiato e burro a fiocchetti. Si inforna a forno caldo a 200° C per 30 minuti, dipende dal forno, finché la superficie sarà dorata.
Una volta cotta si lascia intiepidire prima di tagliarla.




giovedì 1 dicembre 2016

Muffins speziati alla zucca

La ricetta per questi muffins speziati alla zucca l’ho presa da Mary, appena l’ho letta mi ha incuriosito e tempo alcuni giorni li ho provati. Ho fatto delle piccole differenze per quanto riguarda alcuni ingredienti.



Muffins speziati alla zucca




Ingredienti:

per circa 9 muffins

200 g di zucca cotta e ridotta in purea
140 g di farina 00
80 g di zucchero di canna
50 ml di olio di semi di girasole (olio di mais)
1 cucchiaio abbondante di yogurt greco, oppure ricotta (60 ml di latte intero)
1 uovo
1 cucchiaino di lievito per dolci
1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio
un cucchiaino abbondante di cannella
un pizzico di noce moscata in polvere
un pizzico di zenzero in polvere
un pizzico di sale
una manciata di noci tritate (30 g di mandorle tritate)
una manciata di gocce di cioccolato più un po' da mettere sopra i muffins (2 quadrati di cioccolata fondente 85%)


Preparazione:

Si preriscalda il forno a 170° C si prepara una teglia da muffins inserendo dei pirottini all'interno di ciascuna cavità (io ho oliato e infarinato lo stampo). 
Si mescolano gli ingredienti liquidi: l'uovo, l'olio, lo yogurt e la zucca; poi si unisce lo zucchero. 
In un'altra ciotola si  mescolano gli ingredienti secchi: la farina, le spezie, il sale, il lievito e il bicarbonato. Si uniscono gli ingredienti secchi a quelli liquidi, si mescola delicatamente con una frusta. Infine si uniscono le noci (mandorle) e le gocce di cioccolato (scaglie di cioccolato fondente), senza mescolare troppo. Inserisce il composto all'interno dello stampo, un cm circa al di sotto del bordo. Si aggiungono su ciascun muffin altre gocce di cioccolato. S’inforna a 170° C per circa 20 minuti, io 30 minuti circa. Una volta cotti, si lasciano raffreddare. 





Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...