mercoledì 14 settembre 2011

Patate al cartoccio con Feta e scaglie di Coppiette di maiale

Le coppiette di maiale è un prodotto tipico laziale, sono delle lunghe strisce di carne magra di suino aromatizzata con sale, pepe, peperoncino, semi di finocchio ed essiccate con aria calda. In origine erano prodotte solo con la carne di cavallo, in genere animali più anziani, ed erano preparate dai contadini sistemando le strisce di carne piegate a metà, da qui il nome, su fili posti nella cappa del camino, in modo che la carne si potesse asciugare affumicandosi. Essendo carne essiccata era consumata soprattutto dai pastori e dai butteri durante il periodo della transumanza o nei periodi invernali. A Roma si potevano trovare nelle osterie per accompagnare il vino, oppure in strada vendute dagli ambulanti detti “coppiettari”.

Ho pensato di unire questo prodotto tipico laziale con il noto formaggio greco la Feta per farcire delle patate al cartoccio.








Ingredienti:
3 patate medie
100 g di Feta
1 Coppietta di maiale
1 cipollotto
latte parzialmente scremato q.b.
erba cipollina
sale
pepe nero



Preparazione:
Si lavano bene le patate si avvolgono in fogli di alluminio, si mettono in forno caldo a 200° per 30-40 minuti fino a quando diventeranno morbide.
Nel frattempo in una ciotola si sbriciola la Feta e si lavora con un po’ di latte per ottenere una sorta di crema, si unisce il cipollotto tagliato a rondelle, l’erba cipollina, si sala e si pepa si amalgama il tutto. Si conserva in frigo per almeno 20 minuti.
Una volta pronte le patate si apre il foglio di alluminio si pratica una taglio per la lunghezza, si farcisce con la crema di Feta e con la Coppietta di maiale a scaglie.







Con questa ricetta partecipo alla raccolta di Ornella  Feta. Scopriamola assieme!! del blog Il giardino dei sapori e dei colori.





E al contest di Laura Le patate del blog Pane e olio







17 commenti:

  1. passo la ricetta di sicuro a mia mama che avendo due bei camini grandi si fa ancora le coppiette in casa. ottima ricetta, bacione

    RispondiElimina
  2. Mamma mia che fantastica ricetta, adoro le antiche ricette riprodotte da artista come sei tu!! Bravissima
    M.Luisa

    RispondiElimina
  3. Non troverò mai le coppiette di maiale qui a milano, ma la ricetta è bellissima. Te lacopierò sicuro :)

    RispondiElimina
  4. Che squisitezza.... complimenti!

    RispondiElimina
  5. sono feta-fan e poi presentata cosi'...slurp! a presto!

    RispondiElimina
  6. Anche qui a CT la coppietta non si trova di sicuro, ma potrei sostituirla rendendo croccante le fette di pancetta, che ne pensi?

    RispondiElimina
  7. ma lo sai che il mio papà alle fiere le acquista sempre??
    bello utilizzate così!!
    ciao loredana

    RispondiElimina
  8. Delle patate al cartoccio davvero squisite ed originali...un mix di ingredienti super!!! Bacio e buona serata...

    RispondiElimina
  9. Purtroppo qui non le troverò mai!! :(
    Ed è un peccato perchè la preparazione è molto, ma molto invitante!!!
    Ciao e a presto!!

    RispondiElimina
  10. Era da un po' che mi frullava in testa l'idea della feta al cartoccio e mi haid ato davvero un ottimo suggerimento con le patate. Non credo riscuirò a trovare le "coppiette"...mai sentite prima...ma qualcosa mi verrà in mente :) profuma proprio di buono quel cartoccio. Un bacione, buona giornata

    RispondiElimina
  11. Non conoscevo assolutamnte questo tipo di carne. La tua ricetta è molto invitante.

    RispondiElimina
  12. Che appetitose! Fantastiche veramente queste patate! Non ho mai sentito parlare delle coppiette di maiale ma devono essere squisite. Grazie mille carissima Fr@!

    RispondiElimina
  13. Squisito, adoro le patate cucinate in questo modo... io le mangerei sempre ^_^

    RispondiElimina
  14. Un'idea molto appetitosa e originale!!! Prendo nota, bravissima, un abbraccio

    RispondiElimina
  15. Complimenti, sono davvero molto molto invitanti. Mi piace la feta utilizzata come ripieno!

    Baci

    Giovanna

    RispondiElimina
  16. che preparazione golosa e cremosa , sicuramente da provare !

    RispondiElimina
  17. ciao bellissima ricetta e grazie l'aggiungo subito alla lista. ma non ti vedo tra i miei sostenitori se mi sbaglio scusami.

    RispondiElimina

Grazie per i commenti e consigli, sono sempre ben accetti.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...