mercoledì 26 ottobre 2011

Fagioli cannellini con cotenna di guanciale di Bassiano

Un piatto classico adatto per questo periodo. Invece della classica cotenna, ho utilizzato quella stagionata del guanciale di Bassiano un meraviglioso prodotto, n’avevo parlato qui, acquistato da D.o.l. (Di Origine Laziale).






Ingredienti:
350 g di fagioli cannellini secchi
200 g di cotenna di Guanciale Gran Riserva di Bassiano
100 g di passata di pomodoro
4 fette di pane tipologia a piacere
1 spicchio di aglio
peperoncino quantità a piacere
olio extra vergine di oliva
sale


Preparazione:
La sera prima si mettano a bagno i fagioli cannellini in acqua fredda. Il giorno seguente si trasferiscono in una pentola,  meglio di terracotta, ricoperti di acqua fredda e si lasciano cuocere a fuoco basso per almeno 2 ore. Una volta cotti si lasciano risposare per 30 minuti circa, si scolano e si lascia da parte l’acqua di cottura.
Nel frattempo si pulisce la cotenna del guanciale da eventuali setole passandola sulla fiamma, poi si immerge in acqua bollente per 10 minuti circa, si scola e si taglia a listarelle.
In una casseruola si fa imbiondire l’aglio tagliato a pezzettini con l’olio extravergine di oliva e il peperoncino, si aggiungono le listarelle di cotenna di guanciale, si unisce la passata di pomodoro si lascia cuocere per 10-15 minuti. Si aggiungono i fagioli con due mestoli della loro acqua di cottura, si sala si fa cuocere per 30 minuti circa. S’impiatta su delle fette di pane a piacere fresco o bruscato, si aggiunge un filo di olio extra vergine di oliva e a piacere peperoncino fresco.











13 commenti:

  1. Un piatto davvero gustoso e appropriato per la giornata di oggi!!! Un bacio e buona giornata!

    RispondiElimina
  2. Che buoniiii! Oggi fagioli anch'io, i tuoi sono molto più ricchi! ;)

    RispondiElimina
  3. che meravigliosa bontà che ci proponi...quel guanciale che rilascia il grassetto rende quei fagioli una delizia per il palato...ciao.

    RispondiElimina
  4. Fra bravissima! La tua bruschetta è davvero golosa ed invitante, il sughetto che lega i fagioli mi piace tantissimo!
    Baci

    RispondiElimina
  5. Ma quanto mi piacciono queste ricette tradizionali! e non amo la cotenna ma mi piace lo stesso ;) Brava

    RispondiElimina
  6. Adoro i fagioli cannellini! Buonissimi in umido col guanciale. Un saluto.

    RispondiElimina
  7. mmm cosa dare per una fetta di pane così.bellisima questa ricetta e tutti i suoi profumi

    RispondiElimina
  8. Ciao Fr@ anch'io ieri ho cucinato i cannellini ma con la pasta fresca.
    Ottima la tua versione.
    Un abbraccio a te.

    RispondiElimina
  9. Un piatto gustosissimo, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  10. Una ricetta gustosissima
    la penso proprio buona quella fetta di pane, ciao

    RispondiElimina
  11. Che buoni! Il mio moroso ha sempre qualcosa da ridire sui fagioli e quindi finisco per farli proprio pochino. Dovrei smettere di ascoltarlo!

    RispondiElimina

Grazie per i commenti e consigli, sono sempre ben accetti.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...