martedì 2 aprile 2013

Spaghetti con guanciale e barba di finocchio


Non getto via le barbe di finocchio, ma le conservo per condire la carne, specialmente di maiale. Questa volta ho pensato di utilizzarle per condire questo piatto che è in sostanza una gricia. La presenza delle barbe di finocchio gli ha donato un tocco in più, molto piacevole; se ci fosse stato il finocchio selvatico, sarebbe stato perfetto! E’ un piatto veloce, il tempo di cuocere la pasta.









Ingredienti:
380 g di spaghetti
200 g di guanciale per me di Bassiano
barba di finocchio quantità a piacere (meglio il finocchietto selvatico)
olio extra vergine di oliva
sale

150 g di Pecorino

Preparazione:
Si taglia il guanciale a bastoncini di circa 1 cm di spessore e si mette in un’ampia padella calda senza olio a fuoco dolce, per far sciogliere lentamente il grasso.
Si fa bollire l’acqua per la pasta, si fanno cuocere gli spaghetti, si aggiunge un mestolo di acqua di cottura della pasta nel guanciale; si unisce la pasta cotta al dente, le barbe di finocchio precedentemente ben lavate, un filo di olio extra vergine di oliva e una manciata di formaggio grattugiato,  si amalgama il tutto. S’impiatta e si aggiunge altro pecorino.









Con questa ricetta partecipo alla raccolta Cuciniamo con le foglie di Dauly del blog Cucchiaio e pentolone










10 commenti:

  1. Bella dritta :) Io non ci penso mai a conservare le barbe dei finocchi. Che bel promo gustoso che hai preparato. Un bacio, buona settimana

    RispondiElimina
  2. Oooooooooooooooh ma che bella idea che mi hai dato! Io le butto sempre :D

    RispondiElimina
  3. Un piatto semplice ma appetitosissimo e mi hai dato un'idea per le barbe del finocchio! Grazie baci

    RispondiElimina
  4. Che bontà questi spaghetti, devono avere un gusto incredibile!!!!!

    RispondiElimina
  5. ma che idea originale, non avrei mai pensato di usarle!
    bacioni
    Alice

    RispondiElimina
  6. Fr@, ho distese di campi di finocchietto selvatico che di solito secco per insaporire la carne: a questa alternativa non avevo mai pensato, bellissima idea, assolutamente da copiare!
    baci
    Sandra

    RispondiElimina
  7. Davvero golosissimi, complimenti!

    RispondiElimina
  8. Bella ricetta, semplice ma gustosa, complimenti!!!

    RispondiElimina
  9. grazie anche per questa idea!!

    RispondiElimina

Grazie per i commenti e consigli, sono sempre ben accetti.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...