lunedì 28 ottobre 2013

Pizza di ceci con finferli e provolone



Un oggetto non possiede il suo nome al punto che non si possa trovargliene un altro che gli si adatti meglio.


 

Non è proprio la classica Farinata di ceci ligure o la Cecìna toscana, perché la pastella oltre ad avere uno spessore più alto è versata sopra uno strato di funghi che “magicamente” a fine cottura risulteranno in superficie.
L’ho chiamata “pizza di ceci”, anche se non è propriamente una pizza. Giocando con il pensiero e l’assonanza di una famosa opera di René Magritte si può affermare che “Ceci n’est pas une pizza”.




Pizza di ceci con funghi e provolone di Formia




Ingredienti per una teglia di 26x37:
250 g di farina di ceci
750 ml di acqua circa
300 g di finferli o gallinacci o altra tipologia di funghi
80 g di provolone (io di Formia acquistato da D.o.l.).
1 spicchio di aglio
olio extra vergine di oliva
sale
pepe nero


Preparazione:
Si stempera la farina di ceci in acqua; si gira in modo da non formare grumi. Dovrà essere una pastella molto liquida. Si lascia riposare coperta almeno per tre ore.

Si puliscono i finferli o altra tipologia di fungo da ogni residuo terroso, si fa imbiondire l’aglio in olio extravergine di oliva, si uniscono i funghi e si fanno scottare per alcuni minuti, si sala e si pepa. Si lasciano raffreddare.

Si riveste la teglia con carta forno, si dispongono i funghi, sopra si versa la pastella di ceci, si aggiunge un filo di olio extra vergine di oliva e si mette in forno caldo a 200° C per 30-40 minuti circa.


La pastella è abbastanza liquida, quando è versata sui funghi li fa galleggiare, ed in cottura si compatta formando la "base".

Cottura della Pizza di ceci con finferli


Si toglie dal forno, si fa riposare alcuni minuti, poi, quando è ancora calda si ricopre con scaglie di provolone. 







31 commenti:

  1. adoro i finferli e sopra alla pizza una vera bontà!
    bacio

    RispondiElimina
  2. Non sarà una pizza ma è sicuramente un ricetta originale e molto golosa!!!
    Buona settimana

    RispondiElimina
  3. Pure io pure io la voglio provare!

    RispondiElimina
  4. Ma che bella idea, mio marito adora la farina di ceci, proverò presto la tua ricetta!!
    Un abbraccio!!

    RispondiElimina
  5. Che aspetto invitante! Con il languorino che ho ora la trovo irresistibile! :)

    RispondiElimina
  6. Chiamala come vuoi (la citazione in alto è grandiosa!!), ma rimane una vera ghiottoneria. Grande!!!!
    Un abbraccio tesoro, buona giornata!

    RispondiElimina
  7. bellissima sembra gustosa! Io per ben 2 volte ho comperato la farina di ceci e per ben 2 volte l'ho buttata :(
    però questa ricetta mi fa tornar voglia :P ^_^
    bacio

    RispondiElimina
  8. Che bella idea la tua pizza, è molto invitante , presto provo la tua ricetta. Un abbraccio, buona settimana Daniela.

    RispondiElimina
  9. Che post! Magritte, i finferli, la farina di ceci, tutte cose che adoro!

    RispondiElimina
  10. Non potevi trovargli nome più adatto,è proprio quello che si merita!Infatti esprime benissimo la bontà di questa pizza,una vera goduria cara!
    Un bacione!

    RispondiElimina
  11. Mi piace molto l’abbinamento ceci-funghi e adoro la cecina. Ottima idea condirla così per renderla ancora più appetitosa. Un bacio, buona settimana

    RispondiElimina
  12. Un vero spettacolo! Una stuzzicante variante alla classica farinata.. baci e buona settimana :-)
    ps: quando aggiungi il provolone?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alla fine della cottura quando è ancora calda.

      Elimina
  13. Qualsiasi sia il nome .... è originale, invitante e assolutamente golosa!!!

    RispondiElimina
  14. Interessante considerando che mi piaccio i ceci e anche il resto di questa pizza preso buona nota.Buon a settimana cara.

    RispondiElimina
  15. I tuoi piatti sono sempre appetitosi e succulenti... te l'ho già detto ma lo penso ogni volta che li vedo!

    RispondiElimina
  16. Fra, questo è un attentato..... io sono APPASSIONATA di ceci e tu mi metti cio'? ho già il sacchetto della farina in mano, sappilo!!!!!
    bella!
    Sandra

    RispondiElimina
  17. ma sai che la farina di ceci la uso pochissimo, mi hai dato una validissima idea per usarla

    RispondiElimina
  18. veramente una bella idea appetitosa e succulenta!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  19. per me si chiama libidine allo stato puro! Un abbraccio e buona settimana...

    RispondiElimina
  20. ma quando esce dal forno va girata ho capito bene? è bellissima Fra, è una specie di cecina con sopra i funghi, splendida... un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non va girata, si fa riposare alcuni minuti, per farla rassodare.

      La pastella è abbastanza liquida, quando è versata sui funghi li fa galleggiare, ed in cottura si compatta formando la "base". (*)

      (* Ho aggiunto questa parte nel post)

      Elimina
  21. Mammaaaaa miaaaaa che bontà! mai sentita questa preparazione! Che bello la voglio fare subito, stasera. Mio marito sarà contentissimo.Una sola volta ho comprato la farina di ceci ma l'ho fatta scadere.
    Grazie davvero è favolosa. I finferli non li trovo facilmente e quindi , come hai suggerito, li sostituisco
    Buona giornata
    Patrizia di Cucina con Dede

    RispondiElimina
  22. Oh mamma, da leccarsi i baffi. Anche a quest'ora :-D A presto!

    RispondiElimina
  23. Ecco fino alla farinata di ceci c'ero... la pizza proprio mi è nuova.. ma la trovo sinceramente un'idea strabiliante... Il passaggio Prima - Dopo è indicativo... e il condimento davvero squisito... Brava franci:*

    RispondiElimina
  24. che bontà, ho giusto della farina di ceci in dispensa, posso provarla!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  25. ma che buona che deve essere..fa una gola..

    RispondiElimina
  26. Ricetta che salvo. Io e la farina di ceci non andiamo molto d'accordo. Non mi esce mai niente perfetto!
    Grazie cara!

    RispondiElimina
  27. Squisita, sarebbe un modo per me per provare la farina di ceci. Grazie per l'idea.

    RispondiElimina
  28. exquisita tu receta, me encanto, besos

    RispondiElimina

Grazie per i commenti e consigli, sono sempre ben accetti.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...