lunedì 17 marzo 2014

Pasta al forno con cime di rape


Come ho scritto più volte la pasta al forno mi piace in tutte le versioni con la carne, con le verdure, con il pomodoro o “bianca”; mi piace la crosticina dorata e croccante che si forma.  
La proposta di oggi è con le cime di rapa ripassate in padella ed un sugo all’arrabbiata (tipico delle mie parti) con tanto peperoncino come piace a me.



Pasta al forno con cime di rape



Ingredienti
400 g di rigatoni o altra pasta corta
700 g di cime di rape
500 g di passata di pomodoro
150 g di formaggio morbido di mucca
80 g di Parmigiano Reggiano o Grana Padano
2 spicchi di aglio
peperoncino la quantità in base ai gusti personali
olio extra vergine di oliva
sale


Preparazione:
Si mondano le cime di rape, si lavano bene e si mettono in un’ampia padella con olio extra vergine di oliva, aglio e peperoncino e sale grosso si fanno cuocere coperte a fuoco vivo, fino a far perdere l’acqua di vegetazione. Si taglino a pezzetti

In un tegame si fa imbiondire l’aglio con il peperoncino e olio extra vergine di oliva, si unisce la passata si sala e si fa cuocere per 10 minuti circa.

Si cuoce la pasta in abbondante acqua salata, si scola due minuti prima della cottura indicata nella confezione, si scola per bene.
In una pirofila o una teglia da forno capiente si mette uno strato di sugo, poi si aggiunge una parte della pasta cotta, si ricopre con un po’ di sugo, gran parte delle cime di rapa ed entrambi i formaggi grattugiati; si mette il restante strato di pasta, il sugo, le cime di rapa e i formaggi grattugiati.
Si mette in forno caldo a 200° C per 30 minuti circa, il tempo di gratinare.







14 commenti:

  1. ecco FR@, con le cime di rapa mai fatta.... porrò rimedio subito!
    baci
    Sandra

    RispondiElimina
  2. Una pasta al forno golosa e originale!!!!

    RispondiElimina
  3. Non ho mai mangiato la versione cime di rapa rossa!!!!!e poi ripassata pure nel forno.. è da provare.. mi stuzzica l'appetito! baciotti e buon lunedì :-)

    RispondiElimina
  4. Pasta rossa, con le cime di rapa, non l'avrei mai detto. In genere la immagino bianca. Ma la gratinatura al forno è divina. Grande Fra!!

    RispondiElimina
  5. Che bel matrimonio, mai mi sarebbe venuto in mente ma questa ricetta è grandiosa!

    RispondiElimina
  6. anche io adoro la pasta al forno ma questa che ci present ioper me è una novità per cui segno e proverò presto!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  7. Anche noi adoriamo la pasta al forno e questa è proprio succulenta! Una bontà! Buona serata!

    RispondiElimina
  8. sai che ho sempre fatto la pasta con le cime in bianco, proverò anche con il sugo, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  9. Anche io sono pasta al forno dipendente! Me la farei anche d'estate! Mi piace questa versione con le cime di rapa. Verdure che amo tantissimo!

    RispondiElimina
  10. Ahhh Francesca,la pasta al forno piace tanto anche a me,soprattutto di domenica la si può preparare prima e godersi le belle giornate che stanno per venire!Quel primo piano mette una fame...che bello quella combinazione di pomodoro con le cime di rapa,devo provare!Un baciotto cara!

    RispondiElimina
  11. Buona con le cime di rapa! :-)

    RispondiElimina
  12. Le cime di rapa le ho sempre mangiate con le orecchiette, mai così, sai che mi piace questa tua proposta? La trovo molto invitante! Un abbraccio

    RispondiElimina

Grazie per i commenti e consigli, sono sempre ben accetti.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...