lunedì 1 dicembre 2014

Cosci di tacchino ripieni di salsiccia


Per dare più gusto alla carne di tacchino che, pur a livello nutrizionale ottima perché ricca di proteine e povera di grassi, la trovo un po’ insapore; così ho disossato i cosci e li ho riempiti con un composto di salsiccia, rosmarino, salvia, finocchietto, semi di finocchio, aglio e pangrattato.
Ho fatto una doppia cottura della carne prima in padella poi in forno, ed ho servito le fette di carne irrorandole con una salsa ottenuta dal fondo di cottura, dal brodo (ottenuto con le ossa dei cosci) e da una noce di burro.



Coscio di tacchino ripieno di salsiccia




Ingredienti:

2 cosci di tacchino (peso totale 1 kg e 700 g circa)
2 salsicce di maiale
2 cucchiai di pangrattato
2 spicchi di aglio
rosmarino
salvia
finocchietto
semi di finocchio
150 ml circa di vino bianco secco
200 ml circa di brodo di tacchino (ossa di tacchino, carota, cipolla, sedano)
olio extra vergine di oliva
sale
pepe nero
noce di burro


Preparazione:

Si toglie l’osso centrale dei due cosci e si mettono in una casseruola con l’acqua fredda, carota, sedano e cipolla e si fa cuocere per ottenere un brodo.
Si tritano gli aghi di rosmarino, la salvia, il finocchietto e l’aglio. Si toglie il budello delle salsicce e si sbriciolano, si aggiunge il trito di aghi di rosmarino, salvia, aglio e si aggiungono i semi di finocchio ed il pangrattato. Si impasta il tutto e si lascia riposare.
Si riempiono i due cosci con il composto di salsiccia; si chiudono cucendolo con ago e filo o con degli stuzzicadenti. Si pepa e si olia la superficie della carne, si massaggia da tutte le parti. Si mettono i due cosciotti in un’ampia padella o una grande taglia che può andare in forno. Si fa rosolare girandole da tutte le parti, si aggiunge metà del vino e si lascia evaporare. Una volta evaporato il vino si trasferiscono i due cosciotti in forno caldo a 200° C. Si fa cuocere per 25-30 minuti, poi si bagna con il resto del vino e con un mestolo di brodo. Si lascia cuocere, bagnando di tanto in tanto la superficie con il fondo di cottura (se occorre si aggiunge altro brodo), per 40-50 minuti dipende dalla grandezza dei due cosciotti.
A cottura ultimata si scolano e si mettono da parte, coperti con una carta argentata. Si lasciano riposare per una decina di minuti.
Si filtra il fondo di cottura con un colino e si trasferisce in un tegamino, si aggiunge un mestolo di brodo ed una noce di burro e si fa scaldare per alcuni minuti.
Si tagliano i cosciotti a fette e si servono irrorati con la salsa ottenuta dal fondo di cottura.





19 commenti:

  1. Splendido piatto! Mi piace molto il tacchino e tu hai reso questa carne davvero prelibata e saporita!
    Bravissima sempre

    RispondiElimina
  2. Un secondo piatto ricchissimo di gusto!!!

    RispondiElimina
  3. Un favoloso secondo piatto, ricetta perfetta per le feste. Un abbraccio, buona giornata Daniela.

    RispondiElimina
  4. buono! il tacchino è un po' insapore ma così è ottimo, bella preparazione per renderlo più gustoso, e poi con la salsiccia che adoro!!!

    RispondiElimina
  5. io mai preparata la coscia di tacchino ripiena ma la tua mi invoglia tanto, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  6. che arrrosto succulento, perfetto per il mio carnivoro di casa
    un bacio, buona settimana

    RispondiElimina
  7. Wow che buona la tua preparazione per il tacchino! ottimo suggerimento!

    RispondiElimina
  8. deve essere buonissimo, adoro questi secondi così corposi!

    RispondiElimina
  9. Le carni bianche sono le mie preferite e la tua proposta ha un aspetto davvero invitante. Un piatto che sa di festa e di convivialità.
    Buona giornata

    RispondiElimina
  10. Mamma mia... immagino che bontà!!!! mai mi sarebbe venuto in mente di farcire i cosci di tacchino!!!!! così son più gustosi.. baci e buon lunedì :-)

    RispondiElimina
  11. Mamma mia che bontà, sento il profumo da qui! Sicuramente con questa preparazione il sapore del tacchino ci guadagna parecchio! Baci

    RispondiElimina
  12. hai nobilitato il tacchino, bellissima ricetta Francesca!

    RispondiElimina
  13. Le coscie le facevo sempre e solo arrosto intere. Mi voglio cimentare sempre riesca a togliere l'osso... Grazie e buona serata.

    RispondiElimina
  14. Ma che meraviglia Fra! Ho l'acquolina, quel piatto è una vera tentazione.

    RispondiElimina
  15. Un secondo piatto molto ricco e gustoso! Che meraviglia!

    RispondiElimina
  16. io solitamente la faccio semplicemente al forno, ma così ripiena è assolutamente da provare. Bravissima.

    RispondiElimina
  17. Sicuramente gustosissimo il tacchino così, in più in questo modo rimane bello morbido e succulento senza seccarsi...ottima ricetta complimenti:)

    RispondiElimina
  18. Questo arrosto è molto invitante e sicuramente delizioso! A casa mia il tacchino piace tanto...la prossima ricetta sarà questa!! Bacioni, Mary

    RispondiElimina
  19. Deve essere squisito il tacchino preparato così :) buonissimo...
    Delizioso il nome del tuo blog! :)
    Un bacione
    Ila

    RispondiElimina

Grazie per i commenti e consigli, sono sempre ben accetti.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...