giovedì 12 maggio 2016

Penne con pesto di nocciole e tonno

In tante riviste ho letto che prima di utilizzare la frutta secca, per fare alcuni pesti, viene fatta reidratare e scottare leggermente in acqua calda, questo oltre ad agevolare l'eliminazione della pellicina rende anche più cremoso il pesto. Così ho fatto per questo pesto di nocciole a cui ho aggiunto anche una parte di tonno, erba cipollina e zenzero fresco.  



Penne con pesto di nocciole e tonno




Ingredienti:

380 g di penne rigate
120 g di nocciole sgusciate ma con la pellicina
160 g di tonno sott'olio
1 cm di radice di zenzero fresco
1 spicchio di aglio
alcune fili di erba cipollina fresca
4 cucchiai di olio extra vergine di oliva
sale 
pepe nero


Preparazione:

Si porta ad ebollizione l'acqua si versano le nocciole con la pellicina, si lasciano per 4-5 minuti, si scolano, si lasciano intiepidire e si toglie la pellicina. Si mettono in un boccale di un mixer, si aggiungono alcuni fili di erba cipollina, metà del tonno, lo spicchio di aglio, la radice di zenzero, si frulla con piccoli scatti aggiungendo a filo l'olio extra vergine di oliva, si sala e si pepa.
Nel frattempo si fa cuocere la pasta, si scola e si lasciano 2-3 cucchiai di acqua di cottura della pasta che si unisce al pesto. Una volta scolata la pasta, si trasferisce in una zuppiera e si condisce con il pesto. S'impiatta e si aggiunge su ogni piatto un po' di tonno sbriciolato e l'erba cipollina. 




18 commenti:

  1. Non sapevo questa cosa della frutta secca.. la prossima volta proverò! Il tuo pesto deve essere ottimo! bacioni

    RispondiElimina
  2. nocciole e tonno???? pesto???? ma questa è una ricetta/delizia!!! da provareeeeee :-)

    RispondiElimina
  3. nocciole e tonno un abbinamento mai provato prendo nota!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  4. Mi piace l'abbinamento tonno e nocciole e mi incuriosice il fatto di reidratare la frutta secca. Ci proverò! Grazie per la dritta ;)

    RispondiElimina
  5. informazioni utili e piatto da copiare !

    RispondiElimina
  6. Nocciole, tonno e zenzero... mi invita tantissimo e trovo che sia una pasta davvero speciale! Come te! :) Si può avere un assaggino?? Un abbraccio grande!

    RispondiElimina
  7. Look delizioso Fran !! Un abbraccio

    RispondiElimina
  8. Hai fatto benissimo! Io spesso la passo semplicemente in padella antiaderente senza grassi aggiunti e poi la rotolo in un panno umido, la pellicina viene via facilmente e rimane un gradevole retrogusto tostato :-P
    Ottima pasta, mi fa venire l'acquolina a quest'ora :-Q________

    RispondiElimina
  9. Ooohh, questo pesto mi piace un sacco, da provare sicuramente, grazie per la ricetta!!!
    Un bacione

    RispondiElimina
  10. Molto goloso e il pesto di nocciole mi alletta molto!

    RispondiElimina
  11. super pesto con zenzero, nocciole, erba cipollina, devo assolutamente provarlo, sono una cultrice del pesto, aspetto solo un po' di sole e poi mi metto al lavoro!

    RispondiElimina
  12. Mmmmmm..il tuo pesto mi piace tantissimo!!! Il tonno...ne ho fatto un'indigestione e non riesco più a mangiarlo, ma il tuo pesto lo devo provare assolutamente!
    unospicchiodimelone!

    RispondiElimina
  13. Mi sono segnata la ricetta e mi sono anche iscritta al tuo blog!
    Lifen

    RispondiElimina
  14. Troppo stuzzicante questo pesto, adoro le nocciole ed anche il tonno, sono proprio curiosa di assaggiarlo! Ricetta segnata ;-)

    RispondiElimina
  15. Mi piace moltissimo il tuo piatto, stimolante, saporito, fresco... l'uso delle nocciole è da adottare ! Complimenti ! ciao !

    RispondiElimina
  16. A me piace tantissimo il tonno, per cui mangerei volentieri questa pasta appetitosa! Buon inizio settimana!

    RispondiElimina
  17. Nocciole e tonno...insolito abbinamento

    RispondiElimina

Grazie per i commenti e consigli, sono sempre ben accetti.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...